5 – Centro ludico prima infanzia

Centro ludico prima infanzia

Descrizione

Servizio educativo, rivolto a bambini e bambine di età compresa tra i 3 e i 36 mesi, che si pone come supporto alla crescita e alla formazione dei minori. Il servizio garantisce il diritto di integrazione ai bambini diversamente abili anche in collaborazione con i servizi competenti della ASL. Il centro ludico per la prima infanzia offre anche un valido sostegno alla funzione genitoriale attraverso interventi di rinforzo della relazione emotivo-affettiva genitore-figli, attraverso lo strumento del gioco.

A differenza degli asili nido la frequenza giornaliera non può superare le 5 ore. Non è prevista l’erogazione del servizio mensa e non è previsto lo spazio attrezzato per il riposo pomeridiano dei bambini.

Chi può richiedere

  • Genitori che abbiano bambini da 3 a 36 mesi

 Cosa fare

Gli interessati possono accedere al servizio scegliendo l’unità di offerta più vicina dall’elenco pubblicato online all’indirizzo: www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SolidarietaSociale/Registri

Per questo tipo di servizio è previsto l’utilizzo dei buoni di servizio, pertanto se l’unità di offerta individuata è presente anche nel Catalogo on-line dei servizi per l’infanzia (http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/PianoLavoro/InfanziaeAdolescenza), la famiglia potrà fare richiesta dei buoni di servizio per il pagamento della retta prevista per l’accesso al servizio.

 

Riferimenti

Legge Regionale 10 Luglio 2006 n. 19
Articolo 90 Regolamento Regionale 18 Gennaio 2007 n.4