6 – Servizio di educazione familiare per l’infanzia (servizio per l’infanzia a domicilio)

Servizio di educazione familiare per l’infanzia (servizio per l’infanzia a domicilio)

Descrizione

Il servizio è rivolto a bambini di età compresa tra i 3 e i 36 mesi e si pone a supporto dei tempi di lavoro e di vita delle famiglie. Il servizio per l’infanzia a domicilio è un servizio che viene erogato nelle prime ore del mattino o nelle ore successive all’uscita dall’asilo nido o dal centro ludico per la prima infanzia e serve a permettere la permanenza dei bambini e delle bambine nel proprio ambiente di vita, rispettando le condizioni di salute e ritmi biologici dei bambini stessi.

Le attività sono svolte da educatori e operatori sociali che lavorano in raccordo con il progetto educativo del nido d’infanzia frequentato dai bambini.

Chi può richiedere

  • Genitori che abbiano bambini da 3 a 36 mesi

Cosa fare

Gli interessati possono accedere al servizio scegliendo l’unità di offerta più vicina dall’elenco pubblicato online all’indirizzo: www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SolidarietaSociale/Registri

Per questo tipo di servizio è previsto l’utilizzo dei buoni di servizio, pertanto se l’unità di offerta individuata è presente anche nel Catalogo on-line dei servizi per l’infanzia (http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/PianoLavoro/InfanziaeAdolescenza), la famiglia potrà fare richiesta dei buoni di servizio per il pagamento della retta prevista per l’accesso al servizio.

 

Riferimenti

Legge Regionale 10 Luglio 2006 n. 19
Articolo 101a Regolamento Regionale 18 Gennaio 2007 n. 4